Retroscena pesante sull’addio della Clerici a La prova del cuoco. Spunta un nome forte pronto a prendere il suo posto. Più giovane, bellissima e con un compagno ‘potente’


Come il latte, lo yogurt e sì, anche le incorruttibili patatine di McDonald, anche i conduttori tv hanno la data di scadenza. Pippo Baudo a parte (pare che Dorian Gray sia ispirato effettivamente a lui), anche per Antonella Clerici è arrivato il momento di dire basta, se non del tutto, almeno con la classica routine. A confessarlo, nei giorni scorsi, era stata lei stessa dalle colonne del settimanale Gente, precisando comunque che di smettere di lavorare non è ancora tempo. ‘’Vorrei regalarmi una nuova vita al Nord – ha detto a Gente – Vittorio (il compagno ndr) ha una tenuta nel basso Piemonte. Mio padre e mia sorella sono vicino a Milano’’. Frasi che hanno fatto scattare il totonome sulla Prova del cuoco, il programma che conduce da ormai 17 stagioni. Il nome più plausibile è al momento quello di Benedetta Parodi che, sebbene reduce dalla batosta di Domenica In, con la Rai ha già un contratto, nelle ultime ore però sembrano crescere le quotazioni di Elisa Isoardi, che ha già condotto la trasmissione qualche anno fa, quando la Clerici era in dolce attesa. Più illazioni che altro però. (Continua dopo la foto)È stata la stessa Isoardi a svelare come stanno veramente le cose, in un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo: “Non voglio essere l’incubo di Antonella Clerici, anche perché lei e io siamo pure amiche. E di certo non mi riconosco proprio nel ruolo dell’avvoltoio che aspetta la preda, tutt’altro”, ha detto. Aggiungendo poi: “Io e la Clerici ci sentiamo spesso e siamo molto serene: non ci sono altre cose da dire. Le voci ci sono e le sentiamo, però alla fine è sempre il direttore che sceglie cosa fare e i tempi e i modi in cui farlo. Adesso non siamo ancora nei tempi giusti per poter anticipare nulla”. Frase che, ad ogni modo, non sembra chiudere le porta per sempre ma solo rimandare l’inevitabile a un diplomatico: più tardi. (Continua dopo le foto)

Nata a Cuneo il giorno 27 dicembre 1982. Cresciuta a Caraglio (Cuneo), nel 1998 – a soli 15 anni – Elisa Isoardi si trasferisce a Roma per studiare: in un collegio di suore studia la mattina ragioneria e il pomeriggio recitazione. Appassionata inoltre di ciclismo, compiuta la maggiore età partecipa a diversi concorsi di bellezza che la portano al concorso più importante, quello di Miss Italia 2000. Qui si impone conquistando la fascia di Miss Cinema. Dopo aver lavorato come modella viaggiando tra Grecia e Inghilterra, da Miss Italia in poi arrivano diverse opportunità per lavorare in televisione dove ormai è volto fisso da 14 anni.
To Top