“No, adesso basta!”. Maria De Filippi, una furia contro Filippo Bisciglia: cosa è successo – Caffeina


“No, adesso basta!”. Maria De Filippi, una furia contro Filippo Bisciglia: cosa è successo


È successo qualcosa di strano ieri sera durante la seconda puntata di Amici Celebrities. Maria De Filippi ha dato prova di inflessibilità anche nei confronti di quei concorrenti che conosce più da vicino. È il caso di Filippo Bisciglia, membro della squadra bianca di Giordana Angi, diventato protagonista di una serie di filmati mandati in onda nel corso della serata. Il primo video lo vede criticare aspramente Emanuele Filiberto cui rivolge parole di fuoco. “È una pippa” commenta Bisciglia nel video, scatenando la reazione del collega.

Rientrati in studio, la De Filippi gli rivolge il primo rimprovero della serata, interrompendolo in malo modo quando Bisciglia tenta di spiegarsi: “Cosa devi spiegare? Si è visto”. Filippo approfitta dei secondi concessigli per specificare che quella sarebbe stata solo una reazione: “Ho usato la parola ‘pippa’ dopo averti sentito dire che avresti voluto buttare fuori ‘la coppia’, quindi me e Pamela. Avete visto Filippo dopo il falò di confronto, incaz***o nero”. Continua a leggere dopo la foto

Ma la reazione di Maria non si è fatta attendere e dopo il primo filmato la gara è andata avanti, ma tempo qualche sfida e la De Filippi ha fatto mandare in onda un altro filmato. Nel video in questione, Bisciglia ha accusato la produzione di avere palesemente favorito il suo sfidante, Francesca Manzini. A quel punto, la conduttrice ha perso le staffe: “Se tu accusi la produzione, accusi 300 persone che lavorano qua dentro”. Continua a leggere dopo la foto

“E io anche se ti conosco e ti voglio bene, difendo quelli che lavorano con me”. “D’accordo, grazie” commenta Filippo, infastidendo ancora di più Maria che prosegue: “Ma grazie che vuol dire? Se dici che la gara è falsata a me non va bene. Hai 3 canzoni bellissime, le canti bene e Hai attribuito alla produzione malafede. Grazie di che?”. Continua a leggere dopo la foto

“Dovevo star zitta? No Filippo, litighiamo su questo. Io sono in assoluta buona fede”. Una reazione senza dubbio giustissima, quella di Maria, che ha provato in tutti i modi a difendere l’operato dei suoi collaboratori. Tutti i veri capi avrebbero fatto quello che ha fatto lei. Brava Maria.

Ti potrebbe anche interessare: Freschi, semplici e buonissimi, ecco gli “Spaghetti del Brigadiere”. Si preparano in 5 minuti – IL VIDEO

To Top